(Non ho) Niente da sognare

by Alanjemaal

/
  • Streaming + Download



    DOWNLOAD GRATUITO
    In cambio della possibilità di scaricare gratis il cd vi chiediamo di indicarci il vostro indirizzo email.

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    IN OMAGGIO per ogni acquisto della versione in Digipack una nostra spilletta!

    Includes unlimited streaming of (Non ho) Niente da sognare via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 5 days

      €8 EUR or more 

     

1.
03:54
2.
3.
03:49
4.
5.
04:22
6.
03:30
7.
8.
9.
10.
03:58
11.
07:57

credits

released March 1, 2014

Prodotto da Alanjemaal e Fabio Magistrali

tags

license

all rights reserved

about

alanjemaal Italy

contact / help

Contact alanjemaal

Streaming and
Download help

Track Name: Impassibile
Resto impassibile
al vento che soffia contro me
a ogni consuetudine
al mare di follia

Non è sempre facile
giocare senza fingere
lottare per respingere
ogni idiozia

Non è così utile
scansare le avversità
voltarsi per non scorgere
ogni atrocità

Resto impassibile
disarmato
senza tregua
rassegnato
a stare male
solo
solo
un po'
Track Name: Noia e paranoia
Mai rincorrersi felici in mezzo ai prati
Per scoprire che in realtà vi siete odiati
Barattando le virtù con il sospetto
E non voglio dir di più

Come un sole che mi esplode nella testa
Alzo gli occhi e sento il cuore dire basta
Mi dissocio dalla vita o ciò che ne resta
E non oso dir di più
Track Name: Fulmine
Senti il fulmine
che ti schianterà
che ti assorbirà
ti libererà

Molto nobile
ciò che penserai
assumi quel che vuoi
non ti nuocerà

Quale assurdità
ti controllerà
per porti un limite
lo consentirai ?
Track Name: Il sonno della ragione
Scivolo
in un angolo
sono un fiore che non sa sbocciare
e appassirà
un respiro sempre uguale
e un silenzio che mi trattiene
dentro a questo corpo
che non riconosco più

Senza pietà
scissa a metà
ho una pietra dentro al cuore
che male fa
non ho niente da sognare
e non posso che svanire
via da questo corpo
che mi tiene ancora giù
Track Name: Nerofumo
Fondo tinta sopra le rughe
e smalto forte per camuffare
il bisogno di essenzialità

Coltre densa di nero fumo
che aspiro forte per vacillare
stordire i sensi e la lucidità

Abbasso il ritmo del mio respiro
e conto il tempo che mi rimane
sommergo tutto nell'opacità

Ripiego i sogni che fanno male
dentro cassetti da riordinare
dirigo i passi nell'oscurità

E' come se
bastasse niente per sconfiggere
le ombre che
ripiegano dentro me
Track Name: Te ne vergognerai
Ciò che si spezza dentro
che capisci a stento
e non puoi esprimere

Ciò che più ti fa male
che ti fa cadere
e non puoi ammettere

Te ne vergognerai

Niente di innaturale
niente di speciale
che non puoi comprendere

Dietro uno sguardo spento
che ti scruta a fondo
che non puoi resistere

Te ne vergognerai

Ciò che ti fa incazzare
che ti fa sudare
che non puoi estinguere

Sicuro di conciliare
e saper domare
ma non puoi sconfiggere

Te ne vergognerai
Track Name: Dalle macerie
Riprovare ad essere semplice
e convincersi che è tutto utile
sbarazzarsi di ogni malattia
lasciarsi tutto dietro

Ripartire dalle macerie
affrancarsi dalle miserie
fare a pugni con la logica
che ci è piovuta addosso
Track Name: Il primo vento
Per niente facile e irrinunciabile
seguire un filo, tenere un ordine
trovare un senso, la via più semplice
per un amore inconfessabile

Per niente facile doversi arrendere
al primo vento, ai propri limiti
e nel silenzio sentire il battito
del proprio cuore che ancora esita
Track Name: Soffocare
Inspirare ed espirare
tutto l'odio che
può far male se ti assale
e non puoi resistere
tutta l'aria spingi fuori
tutta l'aria butta fuori
tutta l'aria spingi fuori
tutta l'aria butta fuori

Riannodare e riciclare
e desistere
lo sgomento arriva lento
non puoi fingere
se ragioni ti fai male
se ragioni ti fai male
se ragioni ti fai male
se ragioni ti fai male

Annaspare senza senso
e non nuocere
a te stesso e al sospetto
di essere inutile
ma non puoi affondare
ma non puoi affondare
ma non puoi affondare
sempre
più
giù

L'ossessione di trovare una stabilità
l'ambizione di star bene
ti soccorre e ti sostiene
Track Name: Inverno muto
Fremo alla tua voce e so cosa dirai
toccherai corde nuove e credo soffrirai
lasciandomi l’amaro di un gesto non voluto
e il ricordo che riaffiora, forse mal compreso

Non basta averti dato il mio nome
non basta affogarlo nel dolore

Ciò che complica il senso di questi inverni muti
è vederti sempre affranto eppure non capirti

Non basta aver negato il rancore
non basta soffocarlo con l’amore

Disabituarmi a te non so
se l’astinenza gioca contro
ma trascinarmi giù è folle
non così semplice